HUMAN RIGTHS IN A EUROPEAN COMMUNITY OF VALUES

English Catalan Finnish German Italian Polish Spanish

Italian pupils

16. 12. 12
posted by: Italian Students from IIS Guido monaco di Pomposa
Hits: 222

User Rating: 0 / 5

Star InactiveStar InactiveStar InactiveStar InactiveStar Inactive

SETTIMANA DI MOBILITA’ ERASMUS+ ALL’I.I.S. “GUIDO MONACO DI POMPOSA”

Si è conclusa venerdì sera, con una bella serata musicale e teatrale svoltasi presso il

Teatro Arena di Codigoro”, alla presenza del Sindaco Alice Zanardi e della prof.ssa Anna

Finetti in rappresentanza della Dirigente Scolastica, la settimana di mobilità

internazionale nell’ambito del Progetto Erasmus+ HUMREV, organizzata dalle docenti

referenti del progetto M. Chiara Ferretti e Giacinta Fogli, con la collaborazione delle

colleghe di Inglese proff.sse M.Cristina Caracciolo e Ilaria Gallo.

Ventiquattro studenti provenienti da Finlandia, Germania, Polonia e Spagna,

accompagnati da 8 docenti, sono stati ospitati di altrettante famiglie di studenti

dell’Istituto dal 15 al 22 ottobre.

Lunedì 17 ottobre l’importante inziativa ha avuto inizio ufficialmente alla presenza

dell’Assessore allo Sviluppo economico del Comune di Codigoro, Stefano Adami, e della

dott.ssa Chiara Franceschini di SIPRO, che sono intervenuti sul tema del diritto al

lavoro sul quale gli studenti dei vari Paesi partner del progetto si sono confrontati in una

sessione di lavoro che è durata l’intera mattinata..

La settimana è poi proseguita con le significative visite aziendali a Conserve Italia e alla

CoPeGo di Goro, dove il numeroso gruppo di studenti è stato accolto e guidato con

grande disponibilità. Ulteriori visite, all’Abbazia di Pomposa, alle Valli di Comacchio e al

Castello Estense di Ferrara, sono state mirate alla conoscenza storica e naturalistica del

territorio.

Nell’intenso programma della settimana non sono mancati, comunque, importanti momenti

di vita scolastica condivisi dagli studenti italiani insieme ai coetanei stranieri, sia nelle

rispettive classi sia in gruppo, quali il progetto fotografico a cura del docente Marco

Mazzanti e le gare sportive a squadre organizzate dai proff. Fabrizio Guirrini e Simonetta

Graziani. Venerdì sera, 21 ottobre, al termine della serata a teatro, i 48 studenti si sono

salutati con grande affetto e commozione, in vista della partenza dei vari gruppi nella

giornata di sabato.

Ecco i nomi degli studenti le cui famiglie si sono rese disponibili ad ospitare i ragazzi:

ANDREA ARZENTON, FRANCESCO BACCHILEGA, KATERINA BULGARI, GIADA BUOSO, FEDERICA

CONTRO, NICOLE FARINELLI, MATTEO FIORAVANTI, NOEMI GUIDI, JASMINE JAUPI, LAURA

LUCIANI, SELIN LUSHA, JESSICA MANTOVANI, ELENA MARANGON, SIMONA MASSARENTI,

MONIKA NOVI SIUKSCIUTE, SOFIA ROCCHI, ELISA SAMARITANI, EMMA SANCISI, FRANCESCA

SANNELLA, MASSIMO SQUARZONI, GIULIA STELLA, MATTEO TIEGHI, CELESTE TONTODONATI,

LORENZO TREVISANI.

Human Rights in a European Community of Values